Innovare i servizi e offrire nuove attività ed opportunità agli anziani e alle famiglie richiede che si affermi un diverso modo di considerare i vecchi e la vecchiaia. Per questo abbiamo deciso di impegnare tempo e risorse per produrre e diffondere cultura, prima di tutto attraverso la collaborazione con università, enti formativi, organismi scientifici e poi cercando di condividere la nostra esperienza.  

Oltre alla collaborazione consolidata nel corso degli anni con l' Università Cattolica di Milano, abbiamo promosso o partecipato a convegni, svolgendo anche una piccola attività editoriale. 

Dal 2012 ci siamo accostati anche al mezzo audiovisivo, producendo due brevi documentari:

Casa Dolce Amara - Vivere a Milano tra solitudini e nuove relazioni (vincitore 1° premio del bando Sapori di domiciliarità 2012 - La bottega del possibile)

Al Gallaratese, dialoghi senza confini - Il nuovo Alzheimer café in zona 8 (presentato alla Giornata dell'Alzheimer 2014, Milano)

Convinti dell'importanza della narrazione e dell'efficacia delle immagini, stiamo lavorando ad un nuovo progetto video: storie di vita, quotidianità ed incontri di alcuni protagonisti dei nostri Alzheimer café raccontano i molti modi in cui si può vivere la malattia, in una normalità condivisa.